Procedura d'iscrizione

Documenti necessari:

- Domanda in carta legale da 16,00 € come fac-simile allegato;
- Dichiarazione sostitutiva di certificazione;
- Fotocopia del Diploma di abilitazione all’esercizio della libera professione rilasciato dall’ITIS (ISII) sede dell’esame di Stato per l’esercizio della libera professione;
- Due fotografie in formato tessera;
- Fotocopia della carta d’identità;
- Fotocopia del codice fiscale
- Versamento su c/c postale nr. 8003 intestato a Centro operativo di Pescara – della somma di  € 168,00 (causale versamento: 8617 Iscrizione all’Albo dei Periti Industriali);
- Versamento su c/c postale nr. 11722295 intestato a Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Piacenza della quota di prima iscrizione di  € 50,00 e della quota di iscrizione Collegio per l’anno in corso di  € 165,00; Le quote per gli anni successivi saranno pagate tramite versamento bancario, con scadenza rata di Marzo, salvo eventuali variazioni;
- Per l’assegnazione del timbro professionale, occorrerà effettuare un versamento sul c/c postale nr. 11722295 intestato a Collegio Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Piacenza (causale timbro professionale) di € 50,00 ;con la consegna del timbro andrà compilata la scheda di assunzione di responsabilità per l’uso del timbro stesso.
- Contestualmente all’ iscrizione all’ Albo (vedi sotto) è obbligatorio definire la propria posizione nei confronti dell’Ente di Previdenza dei Periti Industriali (vedere la sezione “EPPI”) tramite la compilazione dei modelli EPPI  (chiedere chiarimenti in segreteria):

EPPI 01 (per coloro che sono in possesso di redditi da libera professione)

EPPI 04 (per coloro che non sono in possesso di redditi da libera professione)

EPPI 05 (per coloro che sono già iscritti ad altra Cassa di Liberi professionisti)

Ricordiamo a questo proposito che:

1.   Coloro che non si iscrivono all'EPPI devono comunque produrre tassativamente il modello EPPI 04

2.   Per coloro che sono tenuti ad iscriversi il termine è di 60 giorni dall'emissione della prima fattura

3.   I documenti per l'iscrizione possono essere inviati all'EPPI:

- per  via telematica (istruzioni sul sito www.eppi.it)
- tramite Raccomandata A.R. inviata a:    EPPI – CASSA DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI – PIAZZA DELLA CROCE ROSSA 3  00161 ROMA –
- tramite il Collegio a cui ci si iscrive

NOTA: Coloro che decidessero di inviare la domanda di iscrizione direttamente all'EPPI sono pregati di darne comunicazione alla segreteria del Collegio.

- Ogni variazione dei dati (residenza ecc.) dovrà essere comunicata tempestivamente in Segreteria per iscritto.

- La richiesta di cancellazione dovrà pervenire alla Segreteria entro e non oltre il 31 Ottobre dell’anno in corso, a valere per l’anno successivo, per evitare di essere inseriti nei ruoli esattoriali e di dover pagare la relativa quota annuale.

Prima di effettuare i versamenti si consiglia vivamente di portare in visione la documentazione in Segreteria per la verifica della correttezza della pratica.

ORARIO DI SEGRETERIA: LUNEDì - MARTEDì - GIOVEDì -  dalle ore  17,00  alle ore  19,00